';
  • Quando la salute dipende dalla postura: i benefici di un buon portamento

    Fino a poco tempo fa le persone erano portate a curare la propria postura più per vanità che per la consapevolezza che tenere una postura corretta possa migliorare il proprio livello di benessere.

    Tenere il torace incassato, curvare la schiena o appoggiare il piede in modo scorretto mentre si cammina non ci fa sembrare solo “meno eleganti” ma a lungo andare compromette anche il nostro stato di salute.

    Le conseguenze di queste cattive abitudini infatti sono molteplici: dalla rigidità muscolare al mal di testa e nei casi più gravi alla compromissione delle funzionalità di alcuni organi interni.

    Una postura scorretta, per esempio, che comporti la compressione dell’addome o dell’intestino si associa, sovente, a problemi di reflusso gastroesofageo, stitichezza e problemi respiratori.

    Per non parlare delle conseguenze sull’apparato scheletrico.

    In sintesi : miglioriamo la nostra postura se vogliamo sentirci meglio!

    Digital Goover Creative

    Leave a reply